Afghanistan, militari del contingente italiano distribuiscono generi di prima necessità ai disabili di Herat

Afghanistan, militari del contingente italiano distribuiscono generi di prima necessità ai disabili di Herat

Sedie a rotelle, vestiario per per donne, uomini e bambini: questi i generi di prima necessità distribuiti nei giorni scorsi dai militari del contingente italiano ai disabili del centro di accoglienza di Herat.  Supportare la popolazione e soprattutto le persone in difficoltà è infatti una delle attività principali dei militari italiani impegnati in missione in Afghanistan, oltre all'addestramento delle Forze di Sicurezza afgane.

La cerimonia di consegna dei materiali si è svolta alla presenza del Comandante del Train Advise Assist Command West (TAAC-W) Gianluca Carrai presso il centro disabili Pir-e-Herat Charity Foundation, che assiste i portatori di handicap in gravi difficoltà economiche o che sono senza alcun supporto familiare, fornendo loro un aiuto sanitario e la frequenza della scuola.

La struttura è stata costruita nel 2014 grazie ai fondi del Provincial Recontruction Team (PRT) italiano, e oggi accoglie circa 60 persone tra le quali ci sono bambini, uomini e donne che provengono da tutta la provincia. I materiali distribuiti ai disabili sono stati raccolti dalla protezione civile di Sassari un'associazione benefica di Villacidro (Ca).

Il direttore della struttura ha espresso il suo ringraziamento ai militari del contingente italiano, nonché la sua gratitudine al popolo italiano per l'aiuto concreto ai più sfortunati e ai disabili. Grazie ai militari italiani  alla protezione civile di Sassari e ad un'associazione benefica di Villacidro, questi bambini, uomini e donne ora  potranno guardare con speranza ad un futuro migliore.

http://lasottilelinearossa.over-blog.it

alec226
Categoria Esteri
Attendere...