A CR7 è stato chiesto il DNA per l'indagine che lo vede imputato per lo stupro di Kathryn Mayorga

A CR7 è stato chiesto il DNA per l'indagine che lo vede imputato per lo stupro di Kathryn Mayorga

In base a quanto riporta il sito di gossip TMZ, nell'ambito dell'inchiesta relativa ad un possibile caso di stupro avviata dopo le dichiarazioni di Kathryn Mayorga, a Cristiano Ronaldo è stato chiesto di fornire un campione di DNA.

L'indagine, condotta dalla polizia di Las Vegas, è stata avviata per accertare l'accusa di Kathryn Mayorga, la quale sostiene che nel 2009 Ronaldo l'avrebbe violentata in una camera d'albergo di Las Vegas.

Oggi il Sun aveva pubblicato le dichiarazioni di una modella inglese, Jasmine Lennard, che aveva fatto affermazioni pesanti nei confronti di Ronaldo, dicendo di essere in possesso dei suoi molti segreti e di volerli rendere pubblici, per aiutare Kathryn Mayorga.

"La gente – aveva aggiunto la Lennard – non immagina di cosa sia capace: se conoscesse solo la metà di quello che fa, proverebbe orrore".

Successivamente, però la Lennard ha cancellato il proprio profilo Twitter dove aveva postato delle clip audio che accuserebbero Ronaldo, ma che sono già conosciute, perché circolate in passato e ritenute false.

Categoria Sport
Attendere...