Il dispatch della Centrale Operativa 118

Il dispatch della Centrale Operativa 118

Il dispatch della Centrale Operativa 118: informazioni fondamentali per immaginare lo scenario che potrebbe incontrare l'Infermiere emergenzista sul territorio.

Nell’emergenza preospedaliera la funzione fondamentale della centrale operativa è valutare la criticità dell’evento e provvedere conseguentemente all’invio delle risorse adeguate.

Questa funzione è definita con il termine anglosassone di dispatch.
Il dispatch svolto dai sistemi di emergenza sanitaria è fondato su una rapida intervista telefonica. L’obiettivo è quello di acquisire fondamentali informazioni sul luogo dell’evento, dinamica, numero di persone coinvolte e informazioni sanitarie inerenti il paziente in modo da formulare un’ipotesi di patologia prevalente e attribuire un codice colore che stabilisca la criticità presunta dell’evento.


Le fasi del dispatch sono:

acquisizione di informazioni generali,
attribuzione di un codice di priorità.
invio del mezzo di soccorso adeguato.


Acquisizione di informazioni generali

Intervista telefonica:
1. Dov’è si è verificata l’urgenza?
2. Qual è il numero di telefono da dove chiama? (se il sistema operativo non è in grado di acquisire automaticamente questa informazione)
Qual è il problema? (Mi dica esattamente che cosa è successo)
Quante persone sono ferite (malate)?
Quanti anni ha il paziente?
E’ cosciente?
Respira?
Ha dolore?
E’ maschio o femmina?

Al termine di questa breve serie di domande l’operatore della centrale operativa 118 sarà in grado di individuare il sintomo principale (patologia prevalente) ed approfondire, se necessario, le informazioni acquisite con una anamnesi mirata o con una analisi più precisa della dinamica traumatica.


Condotta l’intervista telefonica viene assegnato all’intervento un codice colore (D.M. 15 maggio 1992) che ne identifica la criticità presunta:

Codice rosso: molto critico. Si definisce molto critico un intervento di emergenza.
Codice giallo: mediamente critico. Si definisce mediamente critico un intervento indifferibile.
Codice verde: poco critico. Si definisce poco critico un intervento differibile.
Codice bianco: non critico. Si definisce non critico un servizio che con ragionevole certezza non ha necessità di essere espletato in tempi brevi.

Categoria Salute
Attendere...