Dall'11 al 14 settembre a Roma la terza edizione di NanoInnovation

Dall'11 al 14 settembre a Roma la terza edizione di NanoInnovation

Si svolgerà dall'11 al 14 settembre presso la sede della Facoltà di ingegneria Civile e Industriale di Roma, di fianco alla Chiesa di San Pietro in Vincoli non lontano dal Colosseo, la terza edizione di NanoInnovation, appuntamento che consente ai massimi esponenti di coloro che si occupano di nanotecnologie di confrontarsi sulle ultime evoluzioni nel settore.

Una disciplina, quella delle nanotecnologie, in forte crescita, sia per la sempre maggiore influenza che ha sulla quotidianità, sia per la conseguente la trasversalità delle applicazioni che sta raggiungendo livelli fino a qualche anno fa impensabili, grazie alla scoperta continua di fenomeni fisici che interessano la chimica organica, la biologia molecolare e la fisica dei semiconduttori.

Secondo il professor Marco Rossi, coordinatore del Comitato Organizzatore, «Nanoinnovation ha come obiettivo principale e caratterizzante quello di mettere in contatto accademia, ricerca e sistema imprenditoriale allo scopo di presentare idee innovative, trasferire know-how, permettendo l’integrazione di conoscenze ed esperienze tra i diversi settori di applicazione.

Il convegno - ha aggiunto il prof. Rossi - è quindi strutturato per favorire l’interazione e lo scambio di opinioni e aspettative con il duplice scopo di contribuire sia alla crescita di una coesa e connessa comunità scientifico-tecnologica nazionale, che al monitoraggio dell’evoluzione delle nanotecnologie e delle altre tecnologie abilitanti (KET) e del loro ruolo per una innovazione realmente sostenibile.»

Attendere...