Cina e Usa tornano a collaborare... nello spazio

Cina e Usa tornano a collaborare... nello spazio

Cina e Usa tornano a collaborare... nello spazio. Lo ha dichiarato in una conferenza stampa il vicedirettore dell'agenzia spaziale cinese, Wu Yanhua, che ha dato notizia di un accordo in base al quale la NASA ha condiviso informazioni dal suo satellite in orbita lunare in cambio di alcuni dati relativi all'atterraggio della sonda Chang'e 4 sul lato oscuro della Luna.

Questa è stata la prima forma di cooperazione da quando nel 2011 l'America aveva licenziato una legge, non approvata dal Congresso, che vietava progetti spaziali congiunti con la Cina.

Nella stessa occasione, è stato annunciato che entro la fine di quest'anno, la Cina prevede di lanciare la sonda Chang'e 5 che, rispetto a quella attuale, sarà in grado anche di raccogliere e riportare sulla Terra campioni della superficie lunare.

Inoltre, il vicedirettore Wu ha reso noto che la stazione spaziale cinese sarà completata entro il 2022 e che sarà "aperta" anche agli astronauti e agli scienziati di tutto il mondo.

Attendere...