Petrolio, Russia e altri Paesi si allineano ai tagli decisi dall’OPEC

Petrolio, Russia e altri Paesi si allineano ai tagli decisi dall’OPEC

Dopo l’accordo tra i Paesi Opec deciso lo scorso 30 novembre, la Russia e gli altri produttori contribuiranno con una riduzione extra di 600mila barili al giorno, che va a sommarsi ai 1,2 milioni di barili su cui si è focalizzata l’intesa nel corso del meeting di Vienna

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
aboutoil
nella categoria Economia
Attendere...