Premio Letterario Nabokov 2016 nella saggistica vince Souad Sbai

Premio Letterario Nabokov 2016 nella saggistica vince Souad Sbai
La parlamentare e scrittrice Souad Sbai, presidente della Acmid Donna Onlus, socio onorario della Aster Academy International da sempre in prima linea contro il terrorismo islamico, nota per la lotta per i diritti delle donne, con il suo saggio “Isis dietro il palcoscenico dell’orrore” edito da Armando Curcio Editore, è la vincitrice dell’edizione 2016 del prestigioso Premio Letterario Internazionale “Nabokov”. Il Premio istituito nel 2006 attraverso iniziative culturali è diventato un riferimento internazionale per autori ed editori, nelle diverse sezioni: narrativa, poesia e saggistica. Il saggio “Isis dietro il palcoscenico dell’orrore” spiega ai lettori come in un quadro socio-psicologico dove l’informazione è coartata e la comunicazione è obbligata dai social a diventare sempre più iconica e meno concettuale, le dottrine proselitiste che preparano e armano carne da macello trovano un terreno fertile, ma soprattutto disabitato. Per capire cos’è ISIS, chi è Abu ...
Altre informazioni da un'ulteriore fonte
notiziamo
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...