Società di San Vincenzo De Paoli: 15 giovani volontari entrano in Associazione a Sant’Antimo (NA), nella comunità di San Vincenzo Ferreri. Perché si tratta di una notizia non banale:

I giovani vogliono impegnarsi nel sociale, ma le Associazioni invecchiano. Troppo spesso ci si trova a discutere, tra persone dai capelli ingrigiti, sul perché i giovani non trovino attrattive le proposte delle organizzazioni di volontariato. E così, quella che pochi decenni fa non sarebbe stata neppure considerata una notizia, oggi può far strabuzzare gli occhi.

Quindici giovani volontari, al termine di un percorso di formazione e confronto che li ha visti protagonisti di numerose esperienze in Associazione, accompagnati dal sostegno spirituale del Parroci don Gianluca Lenti ed il vice don Vittorio Carpi e  dl loro incoraggiamento, entrano ufficialmente a far parte della Conferenza di San Vincenzo De Paoli San Vincenzo Ferreri di Sant’Antimo (NA) domenica 29 settembre 2019. Ad accoglierli Padre Salvatore Farì, superiore della Casa dei Missionari vincenziani di Napoli. L’iniziativa fa parte di un corollario di eventi che la Società di San Vincenzo De Paoli ha organizzato in tutta Italia in occasione della Festa del proprio patrono, San Vincenzo De Paoli, che ricorre il 27 settembre.

“L’esperienza diretta è il modo migliore per coinvolgersi - dichiara Antonio Gianfico, Presidente nazionale della Società di San Vincenzo De Paoli - le esperienze vissute lasciano  un segno molto più profondo di quelle che vengono soltanto ascoltate. Questi ragazzi hanno seguito tutti un percorso che ha permesso loro di sperimentare in prima persona la vita e le attività dell’Associazione prima di entrare a farne parte a tutti gli effetti come volontari”.

 “Spesso - prosegue Antonio Gianfico - quando i rappresentanti di un’associazione incontrano i giovani, si soffermano un po’ troppo a parlare della propria realtà, a raccontare i traguardi raggiunti, e la storia dalla propria organizzazione. Ed è giusto diffondere i valori della propria Associazione, ma questo non avvicina i giovani. I ragazzi sono persone d’azione, hanno propri ideali e mal si conformano a quelli che gli vengono presentati e non spiegati. A quelli che non possono vivere direttamente. Così una presentazione di questo tipo finisce per allontanarli, per spaventarli. Il vero modo per attrarre i giovani è far loro sperimentare direttamente la bellezza della gratuità, del dono di sé, il piacere di condividere interessi che vengono condivisi e non imposti”.

 

Ed è confrontandosi e non imponendosi che l’Associazione ha coinvolto questi quindici nuovi giovani e che sta portando avanti innumerevoli altri eventi in tutta Italia. Venerdì 27 settembre 1300 Conferenze in tutta Italia hanno ricordato il proprio Santo patrono con Messe, incontri ed eventi. Sabato 28, mentre a Padova si festeggiavano i dieci anni della nuova sede, a Cannobio (VB) si ricordava il centenario della prima Conferenza nata sulle sponde del Lago Maggiore. Domenica 29 settembre, a Palermo, i volontari della Società di San Vincenzo De Paoli si ritroveranno nelle piazze per avvicinare i passanti alle proprie esperienze di volontariato. I buoni sentimenti attraversano l’Italia intera.     

La Società di San Vincenzo De Paoli

Fondata a Parigi nel 1833 dal Beato Federico Ozanam insieme ad un gruppo di giovani studenti, cattolica ma laica, l’organizzazione si trova generalmente nelle parrocchie ed ha come scopo principale quello di aiutare le persone più sfortunate. Con 13.000 volontari in Italia, e più di 800.000 in 149 Paesi del mondo, con una rappresentanza presso le Organizzazione delle Nazioni Unite di Ginevra, la Società di San Vincenzo De Paoli è una delle associazioni più vaste e radicate sul territorio.

In tutta Italia la Società di San Vincenzo De Paoli ha realizzato mense, dormitori, case di ospitalità per persone povere in difficoltà, centri per l’assistenza a bambini e ragazzi e per persone sole o anziane, strutture per l’accoglienza dei migranti, empori solidali.

Alessandro Ginotta
Ufficio Stampa
Società di San Vincenzo De Paoli
http://www.sanvincenzoitalia.it
a
.ginotta@libero.it