Iraq, militari della Brigata Sassari garantiscono la sicurezza dei geologi USACE presso la diga di Mosul

Iraq, militari della Brigata Sassari garantiscono la sicurezza dei geologi USACE presso la diga di Mosul

Hanno garantito la cornice di sicurezza necessaria affinchè il lavoro dei geologi e degli ingegneri di USACE (United Stated Army Corps of Engineers) presso la diga di Mosul, potessero svolgersi in tutta tranquillità senza alcuna minaccia terroristica.

Loro sono i militari del 151° Reggimento Fanteria "Sassari" della Task Force Preasidium operativi nell'ambito della operazione"Ineherent Resolve". La Task Force Praesidium ha garantito la sicurezza schierando una sicurezza a medio raggio che prevedeva anche l'impiego di assetti sniper.

In questo modo gli ingegneri e i geologi di USACE hanno potuto effettuare un campionamento del manto roccioso esterno alla diga di Mosul e al confine con il bacino di raccolta delle acque. I campionamenti vengono effettuati periodicamente dai geologi di USACE allo scopo di comprendere l'evoluzione e il logorio del manto roccioso a contatto con l'acqua.

La diga di Mosul è la quarta in medio Oriente sia per le dimensioni che per la portata d'acqua. Risaliva al 2016 l'ultimo campionamento, quello attuale servirà a comprendere che tipo di accorgimenti tecnici saranno necessari nei lavori di risanamento del tunnel principale della diga, lavori di risanamento ai quali stanno lavorando operai e tecnici della ditta TREVI.

I militari della Brigata Sassari hanno il compito di proteggere anche loro, e fare in modo che questi lavori si possano svolgere in totale sicurezza.E' grazie a loro, se il campionamento e il lavoro di geologi ed ingegneri di USACE è potuto andare a buon fine.

http://lasottilelinearossa.over-blog.it

Categoria Esteri
Attendere...