Critiche all'affidamento di una consulenza al comune di Acireale

Critiche all'affidamento di una consulenza al comune di Acireale

Il Sindaco di Acireale Stefano Alì ha affidato l'incarico di consulente finanziario al Dott. Giuseppe Orazio Rocca, esponente di spicco del Partito Democratico santantonese, a fronte di una spesa mensile pari a 1903,20 €.

Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore acese,  stigmatizza tale improvvida scelta che, al netto delle capacità professionali del Dott. Rocca, ritiene non congrua e superficiale, in quanto non tiene conto dei costi rilevanti che graveranno sulle casse comunali già dissestate e praticamente vuote.

MSFT si chiede quali siano le motivazioni politiche e di merito che hanno orientato il sindaco in tale scelta, non condivisa neanche dai suoi stessi sostenitori. 

È l'ennesimo passo falso di un'Amministrazione pentastellata che continua a ribaltare tutte le promesse di abbattimento dei costi della politica e trasparenza nella gestione della cosa pubblica, ossessivamente ripetute in ogni dove e di fatto non applicate. 

Il comune avrebbe potuto avvalersi di personale qualificato già alle sue dipendenze, piuttosto che affidarsi a consulenze esterne, passando se necessario anche da corsi di aggiornamento, certamente meno costosi e più fruttuosi di consulenze affidate a chicchessia.

Rosario Grasso
Commissario
di Acireale
Movimento Sociale Fiamma tricolore di Acireale

Categoria Politica
Attendere...