Istat, fatturato e ordinativi dell'industria a marzo 2018

Istat, fatturato e ordinativi dell'industria a marzo 2018

A marzo 2018 il fatturato dell’industria aumenta, rispetto a febbraio, dello 0,8% dopo la stabilità rilevata nel mese precedente. Anche gli ordinativi registrano un incremento congiunturale del +0,5%.

L’andamento del fatturato a marzo, nel raffronto con febbraio, è in crescita grazie soprattutto al mercato interno (+1,0%), mentre quello estero fa registrare un valore nettamente inferiore (+0,3%). La variazione congiunturale degli ordinativi ripropone lo stesso quadro, con il mercato interno in crescita del +1,5% e quello estero in flessione del -0,8%.

Su base trimestrale, periodo gennaio-marzo 2018, l’indice complessivo del fatturato diminuisce dello 0,7% rispetto ad ottobre-dicembre 2017. Più "importante, invece, la riduzione degli ordinativi, in calo del -2% nella media del primo trimestre 2018 sul trimestre precedente.

Corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 22 contro i 23 di marzo 2017), il fatturato totale cresce rispetto a marzo 2017 del 3,6%, con incrementi del 2,8% sul mercato interno e del 5,1% su quello estero.

Categoria Economia
Attendere...