BlackBerry: le azioni crescono del 66% nel 2017

BlackBerry: le azioni crescono del 66% nel 2017

Nei mesi passati Blackberry ha rischiato il collasso ed il conseguente totale fallimento. L'azienda canadese, infatti, complice la concorrenza del sistema operativo Android, ha rischiato di scomparire del tutto dal mercato.

Il CEO di BlackBerry, John Chen, di recente ha annunciato però che l'lazienda adesso naviga in acque più tranquille, senza più correre il rischio del fallimento, tanto che le azioni della società canadese nel 2017 sono cresciute fino al 66%.

Ciò è stato possibile fornendo in licenza il proprio brand a TCL per 50 milioni di dollari, permettendo a Blackberry di concentrarsi sulla cyber sicurezza e sulla guida autonoma dei veicoli.

Per ulteriori dettagli
atbblog
nella categoria Scienza e Tecnologia
Attendere...