SI UCCIDE LANCIANDOSI DAL 6° PIANO - Contro di lui accuse di violenze sessuali su minori

SI UCCIDE LANCIANDOSI DAL 6° PIANO - Contro di lui accuse di violenze sessuali su minori

Non ha retto allo scandalo il Primario del reparto di Pediatria dell'ospedale di Legnano.

Alberto Flores D'Arcais, 61 anni, era da tempo nel mirino degli inquirenti, per le accuse che gli erano state rivolte: avrebbe compiuto atti sessuali con ragazze minori di 13 anni, nel corso delle visite mediche cui le bambine si sottoponevano presso la struttura ospedialiera.

I fatti risalirebbero al 2008, ma le indagini vere e proprie - iniziate a fine 2015 -  si sono concretizzate nello scorso luglio.

Sono ben diciotto gli episodi di presunti comportamenti illeciti tenuti dal primario e contestati al Flores, che stamane si è lanciato dal balcone della sua abitazione, posta al 6° piano in via Belgirate.

Il 118, prontamente allertato, è intervenuto alle ore 7.00 di questa mattina, potendo solo constatare il decesso del medico, che si è sempre professato innocente.

catiadag
nella categoria Cronaca
Attendere...