Elisa Pilia ed Elisabetta Concina sono le vincitrici del Premio Letterario La Calcina John Ruskin

Elisa Pilia ed Elisabetta Concina sono le vincitrici del Premio Letterario La Calcina John Ruskin

L'associazione culturale RO.SA.M. e l'Hotel La Calcina sono davvero felici di poter annunciare i vincitori del Premio Letterario La Calcina John Ruskin.

Ieri sera in una riunione tenutasi alla Calcina la giuria composta dal Presidente Architetto Giancarlo Carnevale e dagli architetti Clemens Kusch, Vincenzo Melluso, Guido Zucconi e Luigi Prestinenza Puglisi ha dato non senza difficoltà il suo verdetto finale.

Piace intanto sottolineare che tutti i lavori arrivati erano di notevole spessore e questo ha portato ad una scelta sofferta ed impegnativa. A tal riguardo, proprio per evidenziare questo fatto si annuncia che tutti gli scritti pervenuti saranno nell'arco del 2018 pubblicati nel sito del Premio.


Ma veniamo ai vincitori.

PRIMO PREMIO (testo monografico) ad ELISA PILIA con il testo URBAN RUIN, MEMORIAL VALUE AND CONTEMPORARY ROLE.
Il testo sarà pubblicato dalla casa editrice DOM Publichers.

PRIMO PREMIO (articolo o saggio breve) a ELISABETTA CONCINA con il testo LA CA' D'ORO DA ICONA MONUMENTALE À MODELLO DI ARCHITETTURA VENEZIANA TRA OTTOCENTO E NOVECENTO. Il testo sarà pubblicato sulla Rivista dell'Ateneo Veneto.

PREMIO SPECIALE "VENEZIA" a ROSSELLA BAROZZI con il testo LA CORINTHIA MACCHINA.

PREMIO SPECIALE "ANTICO E NUOVO" a DAVIDE DEL CURTO con il testo IL RESTAURO È MORTO? VIVA IL RESTAURO!


Sono state poi assegnate 4 menzioni speciali a:

LORENZO MINGARDI

GIANLUCA EVELS e STEFANIA PAPITTO

DANIELE LEPORE, ALESSANDRO SGOBBO e FEDERICA VINGELLI

PAOLO DE MARCO


È stata una bellissima avventura, anche grazie agli importanti sponsor che hanno supportato tutta l'iniziativa: Hausbrandt, Gruppo VAD e Fondazione Villa Russiz.

Vi aspettiamo alla premiazione all'Ateneo Veneto il giorno 24 maggio alle ore 17.

Attendere...