Chi beve birra, camperà davvero cent'anni?

Chi beve birra, camperà davvero cent'anni?
Secondo la vasta mole di riscontri avvenuti sulla birra, pare ormai certo che tale bevanda condivide con il vino rosso, altra bevanda tanto amata in Italia, le stesse proprietà organolettiche positive per la salute, anche se occorre sempre specificare che trattandosi di sostanze alcoliche è sempre necessario limitare le dosi orientativamente comprese in 66 cl per gli uomini e in circa 35 per le donne al giorno. Ciò al netto delle limitazioni personali derivanti da patologie, intolleranze o gravidanze. In tali dosi è ormai accertato che la birra, al pari del vino rosso, svolge azione protettiva dell'apparato cardiovascolare dei soggetti sani ed in alcuni soggetti già affetti da patologie a carico del cuore e dei vasi.

 

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Salutebenessereonline
nella categoria Salute
Attendere...