Vinitaltour: dal produttore di vino all’importatore estero

Vinitaltour: dal produttore di vino all’importatore estero

Un calice di vino rosso o bianco è considerato da sempre il miglior modo per gustare alcuni piatti a base di carne o di pesce esaltandone il gusto, ma il vino rosso e bianco diventa sempre più spesso protagonista assoluto, magari di un aperitivo o un momento di relax in compagnia.

L’Italia è leader nel mondo per la produzione e la commercializzazione di vino rosso, vino bianco, vino rosè e spumante ed offre davvero un panorama molto variegato.

Tra le più importanti zone di produzione vinicola italiane, particolarmente amate dagli stranieri ci sono senza dubbio le Langhe in Piemonte, con le diverse denominazioni tra cui Nebbiolo e Barolo, le cantine DOCG della Toscana con il famoso vitigno Sangiovese, il Chianti Classico e il Brunello di Montalcino, senza dimenticare le zone di Lugana e Valpolicella.

Tutte le regioni italiane vantano comunque produzioni vinicole importanti; dal Trentino Alto Adige, al Friuli Venezia Giulia e alla Lombardia fino alla Campania, alla Puglia, alla Sicilia e alla Sardegna.

Per offrire un punto di riferimento per gli importatori stranieri di vini è nato il progetto Vinitaltour, un network specializzato per la proposta di vini ricercati e vini di qualità, in grado di mettere in contatto direttamente il produttore con il rivenditore, accorciando in questo modo la  filiera tradizionale.
L’organizzazione mira infatti alla promozione e rappresentanza della cultura, del turismo, dell'enogastronomia, dell’arte, del lifestyle e di tutto ciò che rappresenta l'eccellenza italiana nel mondo. Ideato dal Gruppo Editoriale Vannini Vinitaltour mira a rappresentare le aziende e le realtà presenti sul territorio, aprendo relazioni e contatti verso nuovi mercati, per incrementare l’export del settore vinicolo.
Vinitaltour contribuisce alla promozione del Made in Italy nel mondo promuovendo sul mercato internazionale vini autoctoni italiani - con vini bianchi, vini rossi, vini rosè e spumanti - valorizzandone i territori d’origine e le aziende produttrici. Forte della collaborazione con alcuni dei Consorzi nazionali di tutela dei vini italiani, Vinitaltur vuole dare un supporto tangibile alle aziende per presentare i loro vini e commercializzarli all’estero.

Esistono infatti innumerevoli cantine di produzione con piccoli vigneti italiani, che riscontrano difficoltà nell’esportazione di vino, a causa delle accise e delle innumerevoli normative vigenti sull’export di vini e prodotti enogastronomici.
Vinitaltour mette la propria esperienza e la propria conoscenza al servizio delle piccole medie aziende, che desiderano vendere i propri vini, stimolando l’interesse di un pubblico internazionale di addetti del settore.
Visita il sito o contattaci per saperne di più sulla prossima guida per importatori in uscita in autunno 2017.

Affrettati e potrai essere inserito nella nuova guida e raggiungere 15.000 importatori stranieri.

elenavairani
nella categoria Esteri
Attendere...