Bergoglio: due pesi e due misure...

Bergoglio: due pesi e due misure...

Per Alfie Evans il Papa è intervenuto. Ha ricevuto i genitori, si è fatto sentire nel dibattito internazionale e ha dichiarato, durante un’omelia, che "Dio ci dà la vita, e solo Dio la può togliere".

Se questo è il suo punto di vista, perché allora il Papa non si fa sentire anche contro la pena di morte? Dov’è la sua voce, ogni volta che negli Stati Uniti – o in qualunque altra parte del mondo – un uomo viene messo a morte "legalmente" da altri uomini?
Due pesi e due misure?

Forse perché nella Bibbia la pena di morte è qualcosa di legittimo – o addirittura di comandato dallo stesso Javeh – per cui opporsi alla pena di morte sarebbe come smentire il messaggio stesso della Bibbia?

Oppure perché non sarebbe "salutare" inimicarsi milioni di cristiani americani?

 

Categoria Esteri
Attendere...