Conte vuole accogliere in Italia una parte dei 49 migranti, Salvini cede?

Conte vuole accogliere in Italia una parte dei 49 migranti, Salvini cede?

Da parte del premier Conte, in base a quanto da lui dichiarato nell'intervista per la puntata di Porta a porta di questo martedì, arriva un'apertura per i 49 migranti a bordo delle due navi delle Ong attualmente al largo dell'isola di Malta.

Per Conte «il sistema Italia può supportare eccezionalmente poche donne e pochi bambini con i mariti. Non saranno quattro persone in più a fare la differenza.»

Quindi, Conte sembrerebbe aver deciso di accogliere alcuni dei migranti a bordo delle due navi di SeaWatch e SeaEye. Ma a Salvini lo ha detto?

«Salvini esprime una linea condivisa dal governo, ma se marchiamo nel segno dell’eccezionalità questo caso non credo che la politica del governo venga tacciata di incoerenza o minore rigore - ha detto il premier. -

L’importante è farli sbarcare a Malta: non ha più senso tenere in mare persone in quelle condizioni. C’è un limite oltre cui qualsiasi politica di rigore si deve incontrare con l’intervento concreto. Salvini è una persona ragionevole. Viene tacciato di razzismo e xenofobia ma non ho mai colto in lui questi elementi. Gli parlerò.

Come per i decreti legge ci sono casi straordinari di necessità e urgenza. Non si viene meno alla coerenza se si interviene per il caso di specie.»


Da vedere se Malta accetterà di far sbarcare i profughi. Comunque, Salvini ha già fatto sapere di non essere d'accordo, come dimostra l'immancabile video postato a stretto giro di... social.


Qualcuno nel Governo può pensarla come crede, ha detto Salvini, ma lui non cambia e non cambierà mai idea: «Un cedimento significherebbe riaprire le porte al traffico di esseri umani. Chi vuole salvare vite deve bloccare gli scafisti e le ong che con la loro presenza aiutano lo sporco lavoro degli scafisti. |...|

Nessuno arriverà mai con il consenso mio e della Lega. E se qualcuno, anche all'interno del governo, accetterà di cedere alle imposizioni di scafisti, trafficanti e Ong, non farà un buon servizio a quelle persone.»

Ma Salvini, nel video, pare anche rimettersi a quello che Conte sembrerebbe aver ormai deciso e per questo, come contropartita, ha già anticipato che pretenderà che nella revisione della Fornero e nel reddito di cittadinanza sia incluso tutto, ma proprio tutto, ciò che interessa alla Lega.  

Proprio come in una vera e propria alleanza di governo... altro che contratto!

Categoria Politica
Attendere...