Più di 200 concerti “da casa”già annunciati e più di 25.000 euro di donazioni raccolti: è il primo bilancio dell’inizia di #iosuonodacasa, il progetto congiunto avviato da otto siti di informazione musicale (Allmusicitalia, Frequenzaitaliana, Musicadalpalco, Newsic, Ondefunky, Onstage, Optimagazine, Rockol) e sostenuta da altri sei (bellacanzone.it, fourzine.it, ilmohicano.it, rocknation.it, spettacolo.eu, spettacolonews.com) per dare la massima visibilità alle performance spontanee che si susseguono da parte di artisti della musica, che realizzano concerti “casalinghi” da diffondere via social per sostituire, per quanto possibile, i concerti dal vivo che sono attualmente sospesi in tutta Italia.

Sin dal suo debutto, il progetto ha voluto coinvolgere tutti i musicisti. Per prendere parte all’iniziativa, gli artisti che includono nella loro comunicazione (stampa, radio, tv e social) l’hashtag #iosuonodacasa, possono comunicare giorno e ora della propria performance domestica all’indirizzo email [email protected]

 Come cambiera' la musica dal vivo?

Nel 2016 nel week-end  del 3 dicembre Firenze ospitava i Concerti dei Moda' al Forum  Nelson Mandela e del Dj Claudio Ciccone Bros. con il suo FlashBack Moderno unito  al  fortunato  Pop Up Tour of Italy di Steve Norman  Spandau Ballet  al Full Up:

una combinazione Live tra il deejay Claudio Ciccone Bros.e il sassofonista e percussionista Steve Norman .

Elettronica  & Acustica, un mix di brani anni ottanta rivisitati in chiave moderna con  omaggi originali alla mitica band degli Spandau Ballet.

ph.Tania Bucci

Il Covid19 stravolgera' la musica dal vivo e cambiera' il modo di proporre musica?

Non abbiamo una certezza ma quello a cui stiamo assistendo sicuramente  ci da' una precisa indicazione di un forte cambiamento in atto dovuto a questa emergenza Covid19 ,anche il concertone di piazza s.giovanni del Primo Maggio e' stato annullato.

La maggior parte dei concerti nei mesi di marzo e aprile a mano a mano si stanno cancellando o posticipando verso l'autunno ,le competizioni sportive vivono anche loro una mutazione,nel frattempo stiamo assistendo ad una  veloce metamorfosi in tutte le nostre Routine.

Quindi restiamo a casa  e partecipiamo a questo momento storico di solidarieta' e cambiamento .

#iosuonodacasa #iorestoacasa 

Gli appuntamenti live del 5 aprile
Osvaldo Di Dio Ore 16,30
www.facebook.com/osvaldodidio
Jo Squillo Dj Set Ore 17,00
https://www.instagram.com/jo_squillo
Modà Ore 20,00
https://www.instagram.com/modàofficial/
DJ Claudio Ciccone Bros Ore 22,00
https://www.facebook.com/djclaudiocicconebros

#Iosuonodacasa è la bella iniziativa di tanti artisti che non potendo girare per l’Italia con i loro live, si esibiscono sui loro canali social chiedendo ai fan una donazione all’ospedale Niguarda di Milano, impegnato nell’emergenza Coronavirus, per la creazione di nuovi posti letto nel reparto di rianimazione: si dona inviando sms o chiamando il 45527

Gli appuntamenti live del 6 aprile
6 aprile, ore 15,30: Erica https://m.facebook.com/musicerica/
, https://www.instagram.com/ericaofficialmusic/
6 aprile, ore 16.30: Osvaldo Di Dio https://www.facebook.com/osvaldodidio
6 aprile, ore 17: Jo Squillo “Jo in the House” https://www.instagram.com/jo_squillo
6 aprile, ore 22: DJ Claudio Ciccone Bros https://www.facebook.com/djclaudiocicconebros
 
 
#iosuonodacasa è un progetto creato da Rockol, Allmusicitalia, Frequenzaitaliana, Musicadalpalco, Newsic, Ondefunky, Onstage, Optimagazine, con la collaborazione di Spettacolo.eu e di bellacanzone, Fourmagazine, ilmohicano, Rocknation, Spettacolo news che quotidianamente pubblicheranno il calendario aggiornato. 

#iosuonodacasa, in cambio della promozione delle loro attività, chiede agli artisti di impegnarsi, durante il loro concerto “da casa”, a rendere sempre visibile il numero di telefono solidale 45527 e a sollecitare agli spettatori donazioni via telefono. L’Associazione Nazionale Italiana Cantanti ha concesso a #iosuonodacasa l’utilizzo del proprio numero solidale 45527, che a partire da sabato 14 marzo raccoglie donazioni via telefono (anche con l’hashtag #iodonodacasa).

Il valore della donazione è di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulare personale WINDTRE, Tim, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali – altre compagnie potranno aggiungersi in seguito. Da rete fissa, sempre al numero 45527, è possibile donare 5 € o 10 € con Tim, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali, 5 euro con TWT, Convergenze, PosteMobile. I fondi raccolti sono destinati ad aumentare i posti “unità posto letto rianimazione” (letto, respiratore, pompa, infusionali, monitor) disponibili per l’emergenza Coronavirus (COVID-19) dell’ospedale Niguarda di Milano