Anche per Ognissanti sarà emergenza maltempo su gran parte d'Italia

Anche per Ognissanti sarà emergenza maltempo su gran parte d'Italia

Non sembra arrestarsi l'ondata di maltempo sull'Italia, tanto che, già a partire da giovedì 1 novembre 2018, sono previste precipitazioni di forte intensità su molte regioni, anche quelle interessate da pioggia, vento e mareggiate nei giorni scorsi: Lombardia, Trentino Alto-Adige, Veneto, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e Basilicata.

Tutto a causa di una perturbazione presente sulla penisola iberica che porterà sull'Italia un flusso di correnti umide ed instabili che a partire da ovest si estenderanno su tutta, o quasi, la penisola.

Oltre ai "fenomeni intensi" relativi alle regioni sopra elencate, per giovedì la Protezione Civile ha diramato un'allerta rossa sui bacini montani e pedemontani del Veneto e un'allerta arancione sui restanti settori della regione.

Allerta arancione anche per la provincia di Trento, i settori prealpini della Lombardia, parte del Piemonte e della Liguria, la costa tirrenica meridionale della Toscana, parte dell’Umbria, del Lazio, della Campania e su tutta la Sicilia.

In pratica, anche per il 1 novembre sarà emergenza maltempo.

Categoria Cronaca
Attendere...