Cyclopica, la mostra Salini Impregilo sulle grandi infrastrutture

Cyclopica, la mostra Salini Impregilo sulle grandi infrastrutture

Oltre 1.500 immagini, 100 fotografie stampate, 40 video, 7 progetti multimediali, due grandi infrastrutture ricostruite nella mostra: un tunnel di 10 metri e una diga lunga 22 metri per oltre 6 di altezza, 21 carousel diapositive programmati e sincronizzati, 9 videoproiettori, 30 dispositivi audio.

Sono i numeri di "Cyclopica – the human side of infrastructure", la mostra che, da martedì 1 maggio, a Milano, racconta l’imponenza delle grandi opere infrastrutturali, dalle dighe ai ponti, dai tunnel alle ferrovie, passando per le strade, che nel corso dell’ultimo secolo hanno segnato l’evoluzione dell’uomo nel mondo.

La mostra è organizzata da Salini Impregilo presso la Triennale di Milano, attingendo alle esclusive immagini dell’archivio del Gruppo, un patrimonio storico unico costituito da oltre 1.200.000 foto e 600 video.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Attendere...