Dal 19 al 25 agosto la 39esima edizione del Meeting l’Amicizia tra i Popoli

Dal 19 al 25 agosto la 39esima edizione del Meeting l’Amicizia tra i Popoli

È la domanda che campeggia nel Prologo della Regola di san Benedetto, «Chi è l’uomo che vuole la vita e desidera vedere giorni felici?», a cui risponde l'edizione 2018, la 39esima, del Meeting l’Amicizia tra i Popoli che si svolgerà a Rimini dal 19 al 25 agosto, con il tema "Le forze che muovono la storia sono le stesse che rendono l'uomo felice".

E per questo sono già al lavoro gli oltre 400 volontari che si occupano di allestire gli spazi per la manifestazione che, anche per questa edizione, vede un programma fitto di appuntamenti con dibattiti, eventi spettacoli, mostre e iniziative di vario genere.

Guerra, sanità, lavoro, scienza saranno tra gli argomenti che vedranno protagonisti gli ospiti di questa edizione del Meeting. E dato che, come sempre, questo appuntamento ha anche dei riflessi sul mondo istituzionale, la lista dei partecipanti provenienti dal mondo della politica è quella che fa sempre notizia.

Nel 2018, tra le presenze di rilievo sono da sottolineare quella del presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, dell’ex premier Romano Prodi, del ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, del ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, oltre ai presidenti di Regione Attilio Fontana e Giovanni Toti.

Assenti, invece, i "leader" del cambiamento, Luigi Di Maio e Matteo Salvini.

Tra le mostre da segnalare quella sugli esopianeti che ruotano intorno ad altre stelle - uno scenario che solo pochi decenni fa sembrava improponibile, secondo il presidente dell’Agenzia spaziale italiana Roberto Battiston che ne è tra i curatori - e quella titolata "L’architettura impossibile di Filippo Brunelleschi. La Cupola del Duomo di Firenze" curata e organizzata per il Meeting dall'Opera di Santa Maria del Fiore.

Questa mostra, che si estende su uno spazio di 500 mq, è la prima delle iniziative che l'Opera realizza in vista delle Celebrazioni dei 600 anni della Cupola del Brunelleschi. Per l'occasione sarà allestito un modello in scala della Cupola del Duomo di Firenze alto 8 metri e mezzo per 6 metri di diametro, costruito utilizzando vari materiali e sulle cui vele interne saranno proiettati gli affreschi del Vasari e dello Zuccari.

Categoria Cronaca
Attendere...