L'attentato di Stoccolma e il declino del terrorismo islamico

L'attentato di Stoccolma e il declino del terrorismo islamico

Gli ultimi fatti di sangue perpetrati in Svezia, ancora una volta, lasciano una profonda ferita nella nostra Europa. Tuttavia, questo nuovo attentato mostra ben evidenti i primi sintomi di un progetto terroristico ormai in crisi. E' l'epoca del terrorismo fai da te, portato avanti da pochi psicopatici, spesso fermati e arrestati prima di agire. Cambia il modus operandi delle cellule isolate e ormai indipendenti dai gruppi organizzati e che non accettano più di morire come kamikaze.

La fotografia di un terrorismo islamico che produce pochi morti in Europa e che colpisce prevalentemente in modo autodistruttivo, negli stessi paesi arabi che sono le vere vittime dell'incoerenza integralista. L'Europa non reagisce e riesce a mantenersi in pace, mandando in tilt l'ideologia assassina.

Per maggiori approfondimenti
Carlo di Sarno
nella categoria Esteri
Attendere...