Un elemento per tutte le direzioni

Un elemento per tutte le direzioni

Con il nuovo e versatile OTU (Omnidirectional Transfer Unit) di Avancon si determina la direzione di trasporto. Simile ai binari dei treni, tutte le merci sono guidate in direzioni diverse spostandosi su linee rette, curve o incroci con OTU. Questi nuovi elementi chiave permettono di costruire facilmente qualsiasi dimensione di incroci nei sistemi convogliatori con versatili componenti OTU. Ma è anche possibile costruire trasporti trasversali, laterali come pure smistatori.

“Avete mai pensato a come fanno i treni a cambiare binario mentre viaggiano? Questi cambi sono un evento affascinante e molte persone amano starsene comodamente sedute nella carrozza e guardare questo passaggio. La maggior parte delle volte questo processo avviene in modo molto delicato e non si nota neppure. Tuttavia, un viaggiatore esperto può rendersi conto che binario è cambiato.

Per far si che il treno cambi binario viene impiegato uno speciale cambio meccanico. Come suggerisce il nome, i binari di commutazione possono guidare il treno, sia sul percorso rettilineo che sul percorso divergente, stabilito da una linea ferroviaria curva. È molto importante che il cambio sia impostato con attenzione. La gran parte dei deragliamenti, infatti, avviene nei punti in cui i treni si spostano da un binario all’altro.”

Allo stesso modo la merce dev’essere trasportata nei centri di distribuzione e logistica. Nei moderni sistemi di trasporto interno e di distribuzione, milioni di cartoni e scatole vengono spostati quotidianamente in tutto il mondo, sia per i servizi postali, negozi online, aziende di logistica, ditte farmaceutiche all’ingrosso, distribuzione interna o aeroporti.

Nei moderni sistemi di logistica interna e movimentazione della merce vengono trasportati giornalmente milioni di cartoni e scatole. La merce viene ordinata e distribuita sia nei servizi di posta e pacchi che nelle società di vendita online, nelle aziende di logistica, nella distribuzione farmaceutica, nel settore dei trasporti interni, negli aeroporti eccetera.

Il flusso di merci aumenta in tutto il mondo: tra Asia ed Europa, America e anche all’interno dell’Unione Europea.

Ciò che è stato caricato e spedito in un container in una parte del mondo, è stato precedentemente ordinato, distribuito, messo su palette. Lo stesso processo dev’essere nuovamente ripetuto nel paese di destinazione.

Nell’ambito della logistica interna vengono sempre impiegati dei sistemi trasportatori, che devono essere equipaggiati con scambi, deviatori e incroci in modo da poter cambiare la direzione di trasporto verso le differenti destinazioni.

Ma come funziona? Finora c’erano molte costruzioni costose. Ad esempio trasformatori che si sollevano pneumaticamente, deviatori che scorrono lateralmente, cinghie di trasmissione con ruote integrate che vengono azionate da un nastro sottostante che si sposta lateralmente, deviatori che vengono azionati per mezzo di pneumatici le cui ruote sono guidate da un meccanismo a onde, e altri sistemi complessi.

Questi cilindri pneumatici, controlli pneumatici, nonché l’installazione di tubi pneumatici e compressori, sono obsoleti se confrontati con questa nuova invenzione. Anche gli speciali alberi installati sotto i tavoli di trasferimento con cinghie rotonde torsionale, spariscono.

Ma ora esiste qualcosa di molto semplice, prodotto dalla startup svizzera Avancon SA di Riazzino, Canton Ticino. Questo cosiddetto “OTU”, Omni-directional Transfer Unit (unità di trasferimento omnidirezionale) è una componente ideale che consente di spostare la merce in quasi tutte le direzioni e che si può applicare a diversi scopi, quali cambi, incroci, trasferimenti laterali, smistatori e così via.

Può essere inoltre universalmente adattato ai tavoli OTU, in ogni lunghezza e larghezza per le merci di grandi dimensioni, trasportate in scatole di cartone o di plastica o qualsiasi altro supporto con base piana.

Il singolo elemento, che è composto da diversi elementi singoli, è realizzato con materiali tecnopolimeri e misura 75 x 75 x 133 mm. Con incavi a coda di rondine, i singoli elementi OTU possono facilmente collegarsi fra loro ed essere montati con una cinghia di trasmissione e una barra modulare dentata. Quest’ultima fa sì che i rulli ruotino in quasi tutte le direzioni, a 360°.

Ad esempio, in un deviatore i rulli di trasporto creano una curva naturale per trasportare le merci verso destra o sinistra. In questo modo il trasporto avviene in modo veloce ma dolce, occupando tuttavia meno spazio.

Le ruote hanno pneumatici di poliuretano (PU) e vengono alimentate tramite un rotismo angolare in ciascun elemento. Dall’esterno questo meccanismo non si può vedere.

Particolarmente ingegnosa è l’idea di guidare e spostare tutto elettricamente, direttamente con dei motori DC standard di 48 V e 40 W. Tutta la costruzione può essere costruita in altezza, risparmiando notevolmente spazio e soldi.

Naturalmente Avancon offre un sistema di controllo completo basato sul campo interfaccia AS. Questo garantisce un movimento liscio ma molto veloce, inoltre può anche comunicare con altri sistemi Bus e topologie IT più elevate.

Questo tavolo OTU di Avancon può essere facilmente installato in qualsiasi sistema convogliatore, poiché i singoli elementi OTU sono assemblati su una sottostruttura di profili in alluminio, senza bisogno di altri allacciamenti.

In questo modo è possibile avvitare l’intero tavolo OTU assemblato, sia tra i profili che sotto il telaio di qualsiasi sistema trasportatore.

Questo elemento OTU è disponibile anche con una direzione fissa, leggermente a destra o a sinistra, per lo spostamento laterale di merci di diverse dimensioni, prima di un lettore di codici a barre.

Il modulo è molto semplice da installare. Basta mantenere la distanza in prossimità del codice a barre e necessita solo di pochi elementi OTU.

Inoltre è possibile usare questo elemento OTU per costruire incroci, elementi di trasferimento, movimenti trasversali tra due linee del convogliatore o anche una curva a U per curve molto piccole. Sono inoltre possibili sorter-lines.

Anziché usare pneumatici costosi e/o sollevatori meccanici, basta impiegare alcuni di questi semplici elementi. Gli OTU sono facili da installare e molto più economici.

I produttori di sistemi di trasporto possono acquistare questo versatile elemento OTU individualmente e assemblarlo autonomamente, oppure comprare i tavoli OTU già assemblati, inclusi di motori e unità di controllo, per essere installati sotto o tra il telaio di ogni tipo di costruzione.

Questo elemento OTU è stato sviluppato e brevettato in tutto il mondo da Dieter Specht, co-fondatore del Gruppo Interroll ed è venduto a produttori di sistemi convogliatori in tutto il mondo da Avancon SA, Riazzino - Svizzera

Winston Churchill disse: “Un cambiamento non è sbagliato, se la direzione è quella giusta.” (“There is nothing wrong with change, if it is in the right direction.”)

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
Attendere...