Dall'obesità al declino della memoria

Dall'obesità al declino della memoria

L'obesità influisce in modo negativo sulla capacità di memorizzare nuove informazioni riducendo in modo reversibile l'attività di un gene che si chiama Sirt1 ed è fondamentale per costruire i ricordi. La scoperta è stata compiuta da un gruppo di ricercatori dell'Università dell'Alabama, negli USA, ed è stata pubblicata sul Journal of Neuroscience.

Per saperne di più su questo argomento
neuroscienzemedicina
nella categoria Salute
Attendere...