Di Biagio ritorna in rimessa

Di Biagio ritorna in rimessa

Luigi Di Biagio ha concluso la sua missione di "traghettatore" della nazionale, con onorevole impegno, viste le due scomode amichevoli contro Argentina e Inghilterra,già programmate da tempo come test pre mondiali.

Dico scomode visto che prendere in mano una squadra vistosamente sotto choc per l'eliminazione dal mondiale e dover affrontare due nazionali di livello, rischiando brutte figure, non è da tutti.

Bravo e serio dunque il signor Di Biagio, che si meriterebbe la riconferma. Ma il calcio è fatto di nomi e di risultati e se non hai un curriculum importante, rischi di essere considerato meno bravo come ha dichiarato (infelicemente) il "subcommissario" Figc Alessandro "Billy" Costacurta.

Il 20 maggio è la data del grande annuncio... vedremo chi canterà l'inno nazionale.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
mondilumondo blog
Categoria Sport
Attendere...