Il Libraio dei Terremotati

Il Libraio dei Terremotati

Una scossa che ricorda la mossa di un mimo e del cinema muto.
Il rumore del nastro adesivo sui pacchi di cartone, il mendicante che porta storie e racconta mondi lontani.

A Teramo, nel cratere sismico abruzzese c'è l'ultimo libraio indipendente che segue gli sfollati del terremoto fino a casa.
Agibile fino al libro sospeso per chi come un caffè pagato abbia voglia di leggere in modo gratuito.

Un omaggio anonimo e una traccia di umanità.


Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Attendere...