Maltrattamenti in classe, due maestre sospese in Campania

Maltrattamenti in classe, due maestre sospese in Campania

 


A insospettire i genitori anche alcune espressioni che il piccolo aveva iniziato a utilizzare.


Le indagini sono iniziate il 26 aprile scorso, dopo la denuncia presentata ai carabinieri di Parete (Caserta) dai genitori di un bimbo che, frequentava una scuola paritaria di quel comune, i quali avevano notato un cambiamento di umore e di comportamento nel figlio. 

Due maestre di 56 e 52 anni, di Giugliano in Campania  incastrate dalle telecamere installate in classe e dalle intercettazioni ambientali, sono state sospese per un anno dal gip di Napoli Nord per maltrattamenti sui propri alunni. 

Le indagini si sono concluse ieri.

Il provvedimento di sospensione è stato notificato dai carabinieri di Parete

Categoria Cronaca
Attendere...