Si è spento Chanov: l'ex portiere dell'URSS vittima di un'aggressione

Si è spento Chanov: l'ex portiere dell'URSS vittima di un'aggressione

Non ce l'ha fatta Viktor Chanov. L'ex portiere della Dinamo Kiev e della nazionale dell'Unione Sovietica è rimasto vittima di un'aggressione il 20 gennaio scorso, subendo un'operazione che però non era riuscita a ridestarlo dallo stato di coma. Ieri, i media ucraini hanno diffuso la notizia della sua morte.

Chanov è stato per lunghi anni il secondo portiere dell'URSS, partecipando a tre Coppe del Mondo e ad un Europeo.

Con la Dinamo di Lobanovskiy, nel 1985, aveva conquistato la Coppa delle Coppe.

Maggiori dettagli da un'altra fonte
Gabriele Ludovici
nella categoria Sport
Attendere...