RIO: L'INNO DI MAMELI RISUONA PER LA TERZA VOLTA

RIO: L'INNO DI MAMELI RISUONA PER LA TERZA VOLTA

Il terzo oro è arrivato, e ce lo ha regalato Niccolò Campriani, nella carabina 10 metri.

Una finale da brivido, con una rimonta soprendente, che ha visto l'atleta fiorentino risalire dal 4 al primo posto, senza una sbavatura.

PROTAGONISTA GIA' NEL 2012

Per il tiratore italiano, questa è la terza "soddisfazione" alle olimpiadi; già nel 2012 si era reso protagonista di questa disciplina, vincendo l'argento nella stessa specialità e l'oro nella carabina 50 mt.

Da rilevare anche che, durante le eliminatorie, Campriani ha sempre stravinto, stabilendo - con un punteggio di 630.2 - il nuovo record dei Giochi Olimpici.

"SONO STATO INTRATTABILE"

Cosi si descrive l'atleta, che ha trascorso - come tutti del resto - gli ultimi 4 anni a prepararsi per questo appuntamento. "Devo tutto a Petra, la mia fidanzata, ed alla mia famiglia", ha chiosato Niccolò nell'intervista post premiazione.

catiadag
nella categoria Sport
Attendere...