Se le rivali non fossero scarse l'Empoli sarebbe con un piede in serie B

Se le rivali non fossero scarse l'Empoli sarebbe con un piede in serie B

Ma scherziamo? Tanto cuore, tanta passione, ma quest'Empoli sta facendo troppo poco per restare in serie A e se al momento le cose vanno bene è solo perchè le avversarie stanno andando decisamente male (anche se adesso c'è Palermo Pescara e poi lo scontro diretto proprio contro i rosanero).

Quattordici punti in diciotto giornate sono pochi, eppure l'Empoli è un gradino sopra le 3 squadre che in questo momento sono a rischio retrocessione e, nonostante la sconfitta di ieri, potrà esser quasi certa che il Crotone non riuscirà a colmare la distanza, visto che sarà impegnato con la Juventus nel recupero dovuto alla Supercoppa che vedrà i bianconeri impegnati a Doha nella sfida con il Milan.

Diverso è il discorso che riguarda il Sassuolo che, pur impegnato fuori casa a Cagliari, nonostante i molti infortuni, potrebbe riuscire ad allungare aumentando il divario che la divide dalla squadra toscana.

Per maggiori approfondimenti
bigbos
nella categoria Sport
Attendere...