A Moena la 40a Pizolada delle Dolomiti

A Moena la 40a Pizolada delle Dolomiti

La Pizolada delle Dolomiti è una storica gara di sci alpinismo nazionale a carattere individuale, giunta ormai alla 40a edizione, che richiama gli specialisti delle pelle di foca sullo sfondo delle cime innevate della Val di Fassa e del Passo San Pellegrino.
Per gli appassionati dello sci con le pelli di foca la Pizolada delle Dolomiti è un vero e proprio must, uno degli appuntamenti più attesi della stagione sci alpinistica, capace di regalare emozioni forti con un percorso selettivo e ricco di panorami mozzafiato. La manifestazione è aperta a tutti, agonisti e non, grazie ad una duplice proposta che conta un percorso agonistico unico per tutte le categorie e una escursione guidata su percorso assistito.

Il percorso agonistico Classic, con partenza e traguardo alla stazione a valle della funivia Col Margherita, metterà a dura prova anche gli atleti più allenati con le sue cinque salite, tra cui il mitico Canalino Holzer, ripido tratto alpinistico da superare con ramponi e sci in spalla fino alla Cima del Col Margherita (2514 m), e le sue cinque discese in neve fresca.
Gli sportivi appassionati della montagna e dello scialpinismo, invece, hanno la possibilità di percorrere un affascinante itinerario escursionistico in compagnia delle Guide Alpine. Il percorso partirà da Malga Negritella alzandosi gradualmente dentro il bosco fino a raggiungere la località Ciamp de Ors per poi arrivare, in ambiente maestoso, a Cima Bocche passando attraverso la ripida cresta sud-ovest (2745 m).
Il nome Pizolada deriva dall'espressione dialettale della Val di Fassa "se pizolar", ovvero "lasciarsi scivolare sulla neve soffice", cosa che anche i concorrenti iscritti il prossimo aprile faranno, soprattutto nei tratti in discesa.

(Ufficio Stampa Alpine Pearls Italia: OfficineKairos.it)

Per saperne di più su questo argomento
ffbyggl
nella categoria Sport
Attendere...