Egitto Antico: scoperta una mummia con trenta tatuaggi religiosi

Egitto Antico: scoperta una mummia con trenta tatuaggi religiosi

Una mummia davvero speciale quella rinvenuta dagli esperti dell’Università di Stanford. Si tratta di un corpo ricoperto da una serie davvero impressionante di tatuaggi. A presentare l’incredibile scoperta sono i ricercatori nel corso del meeting dell’Association of Physical Anthropologist negli Usa e da Anne Austin, la ricercatrice che, per prima, ha rinvenuto i tatuaggi sul corpo della mummia. 

Per saperne di più su questo argomento
Iside
nella categoria Scienza e Tecnologia
Attendere...