Il Trota e il Movimento del Grillo Duro, il film venuto dal futuro?

Il Trota e il Movimento del Grillo Duro, il film venuto dal futuro?

Dalla fine dell’anno 2012 alla fine dell'anno 2013 in rete era presente un film per adulti molto esilarante che era l’essenza del politically scorrect intitolato "Il Trota e il Movimento del Grillo duro" scritto e diretto dal magico duo dell'hard italico Andy Casanova & Axel Ramirez. Il film aveva una trama accattivante, infatti parlava del leader di un verde partito che aveva un figlio, chiamato appunto il Trota, da svezzare dal punto di vista sessuale. Questo politico non sa a chi rivolgersi, quando un suo avversario, a capo del Movimento del Grillo duro, gli presenta Eliana, interpretata dall’allora esordiente Claudya Stella. La donna farà conoscere al pargolo le gioie del sesso. In cambio, il Grillo duro esige degna contropartita politica e sessuale.

Questo porno preannunciava a suo modo la possibile intesa dell’attuale politica italiana tra Lega – Movimento 5 Stelle? Sebbene parodiava la vecchia Lega di Umberto Bossi, all’epoca Di Maio non era ancora stato designato capo politico dei grillini, i tantissimi riferimenti a questi due partiti sono inequivocabili. Il porno è spesso specchio dei tempi e forse qualche volta li anticipa. "Il Trota e il Movimento del Grillo duro" è un film di una grande attualità benché vecchio di circa sei anni.

Nel mondo artistico non è il primo caso di questo tipo, il più famoso è forse la previsione che fece Matt Groening. In un episodio dei Simpson infatti viene mostrato già nel lontano anno 2000 Donald Trump presidente degli USA. Anche se per molti sono soltanto pure coincidenze, è per alcuni molto inquietante che il duo Casanova – Ramirez abbia potuto ipotizzare per caso (?) un’alleanza simile che tra l’altro pare si stia compiendo proprio in queste ore.

La casa di produzione che creò “Il Trota ed il Movimento del Grillo duro” era la PIF Production, fondata dallo stesso Axel Ramirez con la collaborazione di Andy Casanova. L'attuale CEO ed uomo immagine della PIF è Felix Belmondo, che in una recente dichiarazione affermava che con lui alla guida della compagnia si sarebbero realizzati tra i vari film anche i sequel delle prime tre pellicole che resero celebre la PIF, tra cui c’era proprio il suddetto film. E se gli autori del film avessero volutamente aspettato che la loro prima profezia si compisse per poi svelarne un’altra nel sequel?

Attualmente non c’è alcuna prova a sostegno di questa ipotesi, così come la PIF non ha ancora annunciato ufficialmente un sequel del “Trota”.

L'unica cosa certa è che il "Movimento del Grillo duro" viene citato nell'ultimo film della PIF, il discusso "Pompa tour XXX parody" chiaramente ispirato alle vicende di Paola Saulino, nel quale tra le altre cose appare in un cameo dopo i titoli di coda l'enigmatico ed oracoleggiante personaggio di Adam Kadmon.

Se tal film dovesse essere mai realizzato sarebbe certamente degno di grande interesse per capire se effettivamente erano solo mere coincidenze oppure dietro la creatività degli autori c’è qualcosa di più inquietante.

Categoria Politica
Attendere...