Gli integratori a base di Omega 3 e Vitamina D non prevengono né infarto né cancro

Gli integratori a base di Omega 3 e Vitamina D non prevengono né infarto né cancro

In passato, siamo stati bombardati dall'informazione, scientifica e pubblicitaria, sul ruolo importante di prevenzione che avrebbero gli integratori a base di Omega 3 e vitamina D per la nostra salute.

A tali sostanze, infatti, si era attribuita la possibilità di prevenire i tumori, così come le malattie cardiovascolari, compreso infarto e ictus.

Nella realtà, però, queste sostanze fanno molto bene solo al fatturato e al portafoglio di chi le produce e le commercializza, perché del tutto inutili.

L’avrebbe dimostrato un recentissimo studio scientifico, lo studio VITAL (The Vitamin D and Omega-3 Trial), pubblicato sulla prestigiosa rivista The New England Journal of Medicine (NEJM), effettuato su oltre 25mila persone, suddivise a metà tra uomini e donne.

Ad una parte dei soggetti selezionati sono stati somministrati prodotti a base di vitamina D e Omega 3, ad altri, dei placebo. In base a quanto riscontrato, tra i due gruppi non vi è stata differenza alcuna in relazione alle casistiche relative a tumori e malattie cardiovascolari, anche fatali.

Pertanto, in base alle evidenze, non vi è stato alcun riscontro della reale utilità di vihtamina D e Omega 3.

 

Per ulteriori dettagli
Categoria Salute
Attendere...