Il miliardario Soros finanzia la lobby LGTB

Il miliardario Soros finanzia la lobby LGTB

Dai database della sua Open Society Foundation – con cellule e società affiliate in tutto il mondo -, emerge nitidamente che la crisi economica è considerata positivamente: «L’avversità in campo economico stimola apatia perché i cittadini sono più preoccupati a risolvere i propri affari privati». Dunque avranno meno tempo e meno voglia di lottare per la dimensione valoriale.

 

"Creare e gestire crisi economiche mondiali" raccomandava già Aurelio Peccei del Club di Roma, il candidato di Pannella alla presidenza del consiglio, al fine di ridurre e controllare la popolazione. Il "filantropo" Soros si serve dell'attuale crisi per arrivare ad un Nuovo Ordine Mondiale, in cui non c'è spazio per la famiglia, fondata sul matrimonio tra uomo e donna.

Nell_star
nella categoria Politica
Attendere...