Il colore del sangue

Il colore del sangue

Il colore assunto dalla Fontana di Trevi la sera dello scorso 29 aprile non dovrebbe essere interpretato come quello del sangue cristiano, com’era nelle intenzioni degli organizzatori

riportate dalla stampa

, bensì come quello di qualunque persona uccisa a causa delle proprie convinzioni religiose.

 

Anzi, a voler assumere un’accezione ancora più ampia dovrebbe essere quello di qualunque persona uccisa per la propria identità o per le scelte personali, ivi incluse quindi le vittime dell’odio etnico, politico, di genere e così via.

http://apocalisselaica.net/il-colore-del-sangue/

 

razional-mente
nella categoria Cronaca
Attendere...