MyProtein: soprusi e nulla più

MyProtein: soprusi e nulla più

Tra le molte le società che operano nel campo degli integratori alimentari MyProtein è tra le peggioni in assoluto. L'azienda inglese viola ogni regolamento su trasparenza e correttezza e le norme che regolamentano le vendite in generale compreso quelle via Internet. MyProtein crede in sostanza di poter fare i suoi comodi confidando nella notorietà acquisita tramite sostanziose campagne di marketing soprattutto sul web che si dimostrano alla prova dei fatti ingannevoli. È proprio analizzando recensioni e opinioni sul web che ci si accorge che qualcosa non torna e che la verità sta altrove, come per esempio in questo articolo.

A partire dalla registrazione sul sito web senza chiedere in alcun modo nessun tipo di consenso e non inviando neanche un messaggio per confermare la registrazione inviano centinaia di messaggi di posta elettronica. Se si decide malauguratamente di inserire mano mano i prodotti nel carrello valutandoli di volta in volta (come avviene normalmente per prodotti come questo) all'improvviso il carrello viene svuotato e tutto il lavoro fatto deve ripartire da zero. Spesso vengono indicati interessanti sconti che inducono ad acquisti in maggiore quantità confidando nella correttezza del venditore, sempre se non si scopre che lo sconto ha un limite massimo assoluto, per cui comprando di più alla fine non si risparmia affatto.

Se poi si contesta loro il loro comportamento non certo cristallino si rifiutano di inviarti la merce acquistata con pagamento regolarmente processato e autorizzato. Dei veri banditi.

arrabbiato
nella categoria Salute
Attendere...