Ulteriore problema per Di Maio: i "suoi" Gilet Gialli sono dei golpisti

15/02/2019 - 13:16 - Giovedì sera Piazzapulita ha mandato in onda l'intervista di Alessandra Buccini a Christophe Chalençon, uno degli esponenti di punta del movimento francese dei Gilet Gialli, presente all'incontro con Di Maio e Di Battista. I due esponenti del Movimento 5 Stelle sono andati in Francia per collegare il Movimento dei Gilet Gialli al Movimento 5 Stelle in chiave elettorale, pensando alle prossime…

Svegliaaa… imbranati!

14/02/2019 - 18:40 - Nel  linguaggio comune è frequente l’uso di un vocabolo che, secondo i cultori della semantica, sarebbe scopiazzato dal gergo degli alpini. Mi riferisco al termine “imbranato” che, usato come sostantivo o aggettivo, assume di volta in volta il significato di goffo, impacciato, insicuro, tonto, ridicolo, incapace, sventato, inesperto, maldestro e via dicendo. Se volessi scegliere quella o quelle…

J’Accuse del 12 Febbraio sulla sconfitta del M5S nelle elezioni regionali abruzzesi 2019

13/02/2019 - 21:51 - E allora lo avete capito o ancora no che le cose come stanno non devono più restare come sono?   Prima di tutto occorre cominciare con un bel rimpasto di governo. Si deve decidere una turnazione, nei ruoli ministeriali anche per quella postazione molto discutibile del Ministero dell’Interno fonte di molti problemi, inchieste e polemiche a livello nazionale e internazionale.  Inoltre va cambiata,…

Tra gli ultimi utenti attivi

Mef, Ferrovie, Delta ed Easyjet i soci della nuova Alitalia

14/02/2019 - 16:16 - Del futuro di Alitalia si è discusso giovedì al ministero dello Sviluppo economico in un incontro tra Di Maio e i sindacati. Come sarà strutturata la nuova azienda? Secondo il ministro dello Sviluppo, Mef e Ferrovie dello Stato deterranno oltre il 50% del capitale, senza però specificarne il limite massimo. Al 31 marzo, inoltre, sarà presentato da Ferrovie il piano industriale che era stato…

Se Salvini pretende di risolvere la protesta dei pastori sardi, allora vuol dire che Conte è un burattino

14/02/2019 - 13:32 - Dopo che un parlamentare europeo gli ha sbattuto in faccia la verità, definendolo burattino di Di Maio e Salvini, il premier Conte ha avuto un sussulto di dignità... dopo aver fatto un giro di telefonate e consultato alcune persone di fiducia, che gli hanno confermato che inserire burattino nel suo nutritissimo curriculum non sarebbe stato per lui conveniente. Dopo averlo appreso, Conte è allora…

La giostra degli incapaci

37
15/02/2019 - 17:37 - Ieri abbiamo annunciato su questa prima pagina il varo della riforma per dare l'autonomia fiscale al Nord, ma oggi scopriamo, al termine del Consiglio dei ministri, che non è proprio così, al massimo «se ne può discutere». Non parliamo della Tav: si fa sicuramente o non si fa certamente a ore alterne, dipende da quale dei ministri parla o twitta. E poi il reddito di cittadinanza, che c'è, ma non…

Di Maio è ricomparso dopo la batosta in Abruzzo, spiegando che cosa ha fatto negli ultimi giorni...

13/02/2019 - 16:43 - Anche Di Maio lo ha confermato: da due giorni era scomparso, ma non perché pensasse di fuggire. Dopo le regionali in Abruzzo, quello che lui definisce un "risultato inferiore a quello delle politiche", si è fermato per "riflettere". Il neo Confucio a 5 Stelle ha capito che il suo movimento ha problemi con le elezioni locali... lo dicono i numeri: "Alle elezioni comunali di giugno 2017 abbiamo…

I 5 Stelle non hanno (ancora) digerito la batosta alle regionali in Abruzzo

13/02/2019 - 14:38 - Sconfitta, batosta, debacle, disfatta, mazzata, catastrofe... le definizioni si sono sprecate per descrivere le dimensioni (in negativo) del risultato elettorale dei 5 Stelle alle regionali in Abruzzo. Un risultato inatteso e per nulla digerito dal "MoVimento". Così Beppe Grillo lo ha commentato lunedì 11 febbraio in uno spettacolo a Bologna, al Teatro delle Celebrazioni: «Gli abruzzesi hanno…

Elezioni amministrative in Abruzzo, un disastro totale per abruzzesi e per tutti I cittadini italiani

11/02/2019 - 23:25 - In Abruzzo è andato a votare il 52% delle persone, circa la metà degli aventi diritto. In base a tale dato si può dire che abbia vinto il partito dei non votanti, un dato molto interessante di analizzare. Infatti, queste persone hanno deciso di non contribuire al dissesto economico e paesaggistico del proprio territorio, mentre il restante 52%  ha deciso di contribuire a che continui il dissesto…

J’Accuse del 12 Febbraio sulla sconfitta del M5S nelle elezioni regionali abruzzesi 2019

79
12/02/2019 - 09:11 - 3- Il vuoto appena accennato lasciato dalle crisi dei partiti di sinistra non ha trovato nel M5S un vero interlocutore e interprete dei sentimenti e dei valori di questa parte politica. La leggerezza e l’immaturità politica direi dell’attuale governane del Movimento non ha avuto la lungimiranza di capire che proprio dalla collocazione politica adottata dal governane del Movimento, si poteva…