Governo: e Conte fu... amen

23/05/2018 - 19:48 - Dopo tre mesi di tira e molla, un Governo per l'Italia, un esecutivo con a capo il prof Giuseppe Conte... Questo sconosciuto. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha dato al professor Giuseppe Conte l'incarico di formare il Governo. Conte ha accettato l'incarico con riserva. Lo rende noto il segretario generale del Quirinale Ugo Zampetti. Mattarella ha deciso, non poteva fare…

Il lunghissimo colloquio tra Mattarella ed il premier incaricato Giuseppe Conte

23/05/2018 - 19:00 - Mercoledì, il freelance del Movimento 5 Stelle Alessandro Di Battista , un attivista semplice come si usa dire di questi tempi, ha preso mouse e tastiera ed ha scritto un post su Facebook per ricordare al Presidente della Repubblica che non è un notaio delle forze politiche, ma neppure l'avvocato difensore di chi si oppone al cambiamento, con la minaccia, neppure tanto velata che "si tratterebbe…

AMELIE “DENTRO UNA STANZA” è il singolo che segna il ritorno a 3 anni dall’ultimo disco della cantautrice milanese

23/05/2018 - 21:52 - Un pop con contaminazioni elettroniche ’80 e ’90 disegna le pareti metaforiche di una stanza emotiva.   Con questo brano Amelie riprende in mano il suo percorso musicale volutamente messo in pausa dal 2016.   «La coscienza diventa un'emergenza, un'esigenza soprattutto quando il passato è ingombrante. È forte il desiderio di un cambiamento e rottura rispetto a tutto quel che si è vissuto…

Conte è il Premier dei giallo-verdi. Oggi Mattarella incontra Fico e Casellati

22/05/2018 - 09:09 - La conferma del nome è arrivata a stretto giro nella tarda giornata di ieri; il nome che tanto ha destato travaglio per la sua formulazione, tante preoccupazioni sul fronte europeo ma che ha messo d’accordo Lega e M5S si conferma  Giuseppe Conte . E’ lui, dunque, il nome proposto al Quirinale per guidare un governo giallo-verde. Ancora non si è invece parlato con il Capo dello Stato di Ministri.

J'Accuse del 23/05/2018 sull'ascesa di Salvini

43
23/05/2018 - 16:08 - Un articolo scritto oltre anni fa. Molto significativo e preveggente. Nessuno si aspettava allora che la Lega di Salvini crescesse così rapidamente e diventasse il secondo partito in Italia dopo il M5S. Oggi i sondaggi la danno al 25% dei consensi e chi sa domani sarà ancora potente. Salvini ha saputo bene utilizzare gli slogan e i discorsi politici anti immigrati, anti europeisti e chiaramente…

Tra gli ultimi utenti attivi

Governo: Conte sarà premier? Adesso non c'è più certezza!

23/05/2018 - 12:53 - Dopo i dubbi sul suo curriculum e le perplessità di Mattarella, Conte, candidato alla Presidenza del Consiglio da parte di Lega e M5S, non è più così sicuro della poltrona. Nonostante queste riserve il movimento si dice fiducioso per una chiusura, magari già in data odierna, dell'annosa vicenda. L'Italia deve avere un Governo politico e non tecnico.

Lettera di un elettore del Movimento 5 Stelle

22/05/2018 - 21:51 - Caro Di Maio , premetto che non sono un attivista dei Pentastellati, ma  ho avuto simpatia di quel giovane ragazzo che è diventato il Leader di un partito politico in pochissimi anni. Ho contestato quando vi siete opposti ad ogni coalizione politica presumendo che non si sarebbe mai raggiunto il numero per governare, nonostante le più rosee previsioni, ma ho accettato la vostra scelta, a…

Bluff grillini

74
20/05/2018 - 19:30 - Lo hanno capito con un certo disappunto anche i parlamentari della Lega. «Purtroppo si lamenta Erika Stefani a Palazzo Madama sarà un premier dei Cinque stelle. Almeno così sembra. E gira sempre il nome di Di Maio. Forse è meglio così, almeno si dimostra subito che non vale: ma come fa un parlamentare di seconda legislatura, che è stato solo all'opposizione, a fare il premier? A me vengono i…

Le novità politiche (e i rischi) per il Paese

65
22/05/2018 - 19:24 - I rischi ovviamente ci sono. Ma la riforma costituzionale prevista nel programma sposta piuttosto la barra in direzione di forme di democrazia diretta. Se davvero introdurranno i referendum propositivi e aboliranno il quorum per quelli abrogativi, il nostro processo legislativo diventerà infatti molto simile a quello della Svizzera, che non è certo un’autocrazia (tra parentesi, è il solo Paese…

Mentre Mattarella si fa attendere per dare l'incarico al premier, anche Cottarelli esprime i suoi dubbi sul prossimo governo

22/05/2018 - 18:16 - Dopo aver ricevuto lunedì le delegazioni dei due partiti che dovrebbero formare il nuovo governo, Mattarella ha ricevuto, martedì, il Presidente della Camera Fico e la Presidente del Senato Alberti Casellati. Il capo dello Stato, però, non ha ancora comunicato, nonostante la premura comunicata nei giorni scorsi, di aver convocato il premier per affidargli l'incarico di formare il governo...

Delrio parla di minaccia populista, ma evita di parlare della minaccia "renzista"

22/05/2018 - 16:20 - Non sarebbe necessario ripetere che il Pd è in crisi, lo dimostrano i fatti e i risultati. Ma a volercelo ricordare sono però gli stessi esponenti del Pd che rilasciando dichiarazioni sui media confermano lo stato confusionale che caratterizza il partito e i suoi membri, presi dalla necessità di far dimenticare la serie interminabile di errori fatti in passato e reiterati nel presente. Ultimo…

L'Europa dei grandi (Francia, Germamia, Inghilterra) non accetta il governo uscito dalle elezioni

21/05/2018 - 18:33 - Pesanti minacce all'Italia da parte europea riguardo al neo governo Salvini  Di Maio. Sembra che tedeschi, inglesi e francesi non riescano proprio a digerire un governo eletto democraticamente, ovvero, il popolo ha ragione nella misura in cui accetta tutti i diktat brucelliani che, com'è noto, sono l'espressione "coloniale" dei suddetti stati. Il lupo perde il pelo ma non il vizio.

Totò e Peppino sono tornati

29
23/05/2018 - 18:49 - Dal 4 marzo ogni giorno ha la sua pena e siamo curiosi di scoprire quella di oggi. Dicono che se il falsario Conte sparisse dalla scena (cosa che ci auguriamo) rispunterebbe l'autocandidatura di Di Maio. E allora ci sarebbe da gustarsi la scena del leader della coalizione vincente alle elezioni, Matteo Salvini, accompagnare a Palazzo Chigi l'uomo che, grazie a tutti i voti del centrodestra, è…

Approvazioni -

51
23/05/2018 - 10:32 - Per la formazione del nuovo governo italiano Di Maio ha voluto l'approvazione di quelli del Movimento 5 Stelle e Salvini ha voluto l'approvazione di quelli della Lega. Mattarella vuole l'approvazione di quelli di Parigi, di Berlino e di Bruxelles o vuole aspettare la prossima Leopolda?

Più repressione che giustizia, meno democrazia: l’Italia nel contratto Lega-M5S

19/05/2018 - 15:06 - da: https://www.glistatigenerali.com/ - di Alessandro Calvi   È un peccato che in così tanti si siano concentrati sulle cose economiche e si siano un po’ distratti – per così dire – con la propaganda sullo spread, perché invece nell’accordo di governo tra Lega e M5S ci sono molte cose notevoli: cose notevolmente di destra, e cose persino reazionarie. C’è, in generale, un’idea di Italia…