Davide Nicola mantiene la promessa ed inizia il suo giro d'Italia da Crotone a Vigone

Davide Nicola mantiene la promessa ed inizia il suo giro d'Italia da Crotone a Vigone

Venerdì 9 giugno è iniziato il personale giro d'Italia dell'allenatore del Crotone Davide Nicola che lo vedrà impegnato a percorrere in bici la distanza che da Crotone lo separa da Vigone, suo luogo di residenza in provincia di Torino. Questa era stata la promessa nel caso in cui la sua squadra fosse riuscita a raggiungere la salvezza.

La partenza è avvenuta alle ore 14 dallo Stadio Comunale Ezio Scida e la prima tappa si è conclusa a Roseto Capo Spulico, dopo 146 chilometri!

<iframe width="1104" height="620" src="https://www.youtube.com/embed/ODLXqnJmxTw" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

Il giro d'Italia di Nicola prevede 9 tappe da Crotone a Taranto, per passare da Bari, Pescara, Ancona con un successivo trasferimento a Livorno, poi verso Genova e infine Torino.

Un "itinerario del cuore" che vedrà il tecnico rossoblu toccare molte città in cui ha percorso la sua carriera di calciatore e di allenatore.

Affiacheranno Nicola nella sua impresa altri ciclisti: il cognato Paolo, il nipote Alessio, il collaboratore tecnico Trombino e un giornalista di Sky e uno della Gazzetta dello Sport.

L'iniziativa avrà il patrocinio di AIFVS – Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada e di FIAB– Federazione Italiana Amici della Bicicletta: due ONLUS in prima linea, tra l’altro, anche nella promozione della mobilità sicura e sostenibile su strada.

Manolo Serafini
nella categoria Sport
Attendere...