Si svolgerà a Bagheria presso Palazzo Aragona Cutò, nelle giornate dal 12 al 14 Aprile 2019, la prima edizione del Beer&Pork,, un evento di tre giorni, dedicato ai migliori birrifici artigianali siciliani e alle carni suine, preparate dalle macellerie locali d’eccellenza.

La Kermesse enogastronomica, organizzata dall’Associazione “La Piana d'Oro” e dalla Pro Loco “Bagheria Città delle Ville”, coinvolgerà direttamente i produttori locali siciliani ed è rivolta a far apprezzare, a un pubblico vasto, l'alta qualità dei prodotti ottenuti dalla lavorazione artigianale della birra e dagli allevamenti autoctoni dei suini. L’importanza dell’evento è tale da aver ricevuto il patrocinio del Comune di Bagheria, dell’Ars (Assemblea Regionale Siciliana) e dell’Assessorato Regionale all’agricoltura.

In un'area all'aperto di circa 3.000 mq, nel prato di Palazzo Aragona-Cutò, sarà allestito il Village del “Beer & Pork”, accessibile gratuitamente, sia dall’ingresso principale in Piazzale Stazione, sia da quello secondario in Via Consolare.

Porchette, salsicce, hamburger, salumi ed altre pietanze derivate dal maiale, saranno serviti dalle macellerie: Fratelli Aiello di Bagheria, Lo Monaco di Villabate, Pagano di Ventimiglia di Sicilia, Fratelli Realmuto di Baucina, Carbone di Casteldaccia, Neglia di Termini Imerese, Tony Sciortino di Bagheria e Piro di Altavilla Milicia.

Da tutta la Sicilia affluiranno 13 birrifici artigianali (Birra dei Vespri, Chinaschi, Realmalto, Bruno Ribadi, Strammusa, Ingargiola, Kottabos, 24 Baroni, Nabirrah, Epica, Rock Brewery, Fratelli Birrafondai, Aviam), i quali proporranno un prodotto che piace sempre di più ai consumatori. In Sicilia, difatti, secondo il trend nazionale degli ultimi anni, si sta assistendo ad un incremento vertiginoso del numero di birrifici artigianali, da 4 del 2008 si è passati a 55 nel 2017.

Nel settore Food del Village si potrà degustare anche lo Sfincione Bianco di Bagheria dell’Antico Forno Valenti, i prodotti della tipica pasticceria siciliana del Bar Sicilia di Bagheria e il gustosissimo Arancino Oro dei Nebrodi preparato da Filippo Starvaggi di Acquedolci. Oltre alle birre ci si potrà dissetare con le bibite rinfrescanti del Bitta.

L’inaugurazione della manifestazione, prevista per venerdì 12 Aprile, inizierà alle 18:00 per concludersi alle 24:00, mentre nelle giornate di sabato 13 e domenica 14 Aprile, gli orari di apertura del Village saranno dalle 12:00 alle 24:00.

Nel secondo giorno, sabato 13 Aprile, per gli amanti e gli intenditori della birra ci sarà un momento di confronto e degustazione alle 18.00, con Andrea Camaschella, esperto di birre artigianali, notissimo nel circuito nazionale, l’incontro sarà a numero chiuso su prenotazione, per info contattare Pietro Teresi al n.ro 327/1710778. Lo stesso evento sarà replicato domenica alla ore 12:00.

Il programma della manifestazione, si presenta fitto anche per quanto riguarda i momenti d’intrattenimento: già a partire dal primo giorno giorno, venerdì alle 20:30, si esibiranno Good company - Tributo ai Queen, che sull’onda del successo del pluripremiato film “Bohemian Rapsody”, suoneranno i successi del famoso gruppo capitanato da Freddie Mercury come “We are the champion”, “We will rock you”, “Don’t stop me now” etc.

La loro passione per i “Queen” non si limita solo alla band tributo, ma sono anche organizzatori dell'ottava edizione del “Freddie Mercury Memorial day”, svoltasi nel 2018.

Dalle 22.30 il pubblico sarà intrattenuto con la musica di Lucas Barone, Dj di comprovata esperienza, che attualmente collabora con diversi locali e discoteche.

Sabato 13 Aprile nel pomeriggio con inizio alle ore 16.00 si svolgerà il “Bariot Music Contest”, format rivolto a cantanti, autori e band emergenti, che offre ai giovani partecipanti, la possibilità di esibirsi in un contesto di visibilità, con il fine di facilitare lo sviluppo di un percorso artistico. Il contest, di cui l’Associazione “La Piana d'Oro” assieme al ristorante e pizzeria Bariot sono promotori, porterà sul palco i giovani artisti, che hanno superato una selezione iniziale. Il “Bariot music contest” si propone come una nuova opportunità grazie alla quale i ragazzi potranno esprimere le proprie potenzialità, cantando e suonando rigorosamente tutto dal vivo, credendo così nella mission, secondo la quale i giovani emergenti debbano avere sempre più spazi dove potersi esibire per mostrare il proprio talento.

Anche la domenica non mancheranno momenti musicali, infatti alle 20:30 si esibiranno The Tartamellas, un trio che attinge dalla forza dirompente di Jerry Lee Lewis, Elvis e dei padri fondatori del Rock'n'Roll, trasformando ogni live in una bomba ad orologeria pronta a detonare fin dalle prime note. Dalle 22:30 ci sarà il Dj set con dance music.

Infine domenica 14 Aprile l’intrattenimento musicale comincerà alle ore 17:00 con il concerto dei Kalimero band, che proporranno le sigle dei cartoni animati degli anni ‘70, ‘80 e ‘90, rimaste impresse nella memoria e soprattutto nel cuore, dei giovani di allora (e non solo) che riascoltando brani come Goldrake, Candy Candy, Jeeg Robot, Heidi, Lady Oscar, il grande Mazinga, Lupin III, l’Ape Maia etc, non possono non ricordare la propria infanzia e passare un pomeriggio di grande allegria e divertimento.

La manifestazione si concluderà con l’esibizione, dalle ore 20:30, dei Three under cover, con la voce intensa di Vito De Canzio, cantante del trio, che interpreterà brani soul in chiave acustica di Tom Jones, Eric Clapton, Ray Charles, James Brown, Tracy Chapman e tanti altri. Tra una canzone e l’altra, gli artisti non mancheranno di rapportarsi col pubblico, raccontando avventure e aneddoti.

Associazione "La Piana d'Oro"