Legano professoressa ad una sedia

Legano professoressa ad una sedia

La professoressa ha difficoltà motorie e un fisico fragile: durante una lezione i ragazzini di una prima l'hanno legata alla sedia della cattedra e presa di mira a calci.
Alcuni di loro, quelli che non partecipavano riprendevano con i cellulari.

Questo è avvenuto ad Alessandria la punizione poco esemplare soltanto un mese di sospensione.
Il loro è un atto di bullismo e vanno puniti per il loro gesto.

Credo sia arrivato il momento di inserire pene serie per atti di bullismo così è intervenuto Gianluca Santoni Investigatore. Non possiamo fargliela passare solo con una sospensione... andrebbero mandati in comunità di recupero ad imparare cosa significa rispetto.

Categoria Cronaca
Attendere...