F1, nel GP della Cina 2019 è la Mercedes di Bottas a partire in pole

F1, nel GP della Cina 2019 è la Mercedes di Bottas a partire in pole

Difficile dire da quanto tempo non accadesse e se mai sia accaduto, ma la griglia di partenza del Gran Premio della Cina, nelle prime 5 file, vedrà allineate in coppia le macchine, rispettivamente, di Mercedes, Ferrari, Red Bull, Renault e Haas Ferrari.

Il miglior tempo in Q1 è stato di Valteri Bottas con 1:31.547, davanti ad Hamilton seppure di soli 23 millesimi. A meno di 3 decimi le Ferrari di Vettel, terzo, e Leclerc. Al 5° posto Verstappen distanziato di mezzo secondo, mentre il compagno di squadra Gasly, in griglia di fianco a lui, ha accusato un ritardo dal finlandese della Mercedes di ben 1,5 secondi.

Sugli stessi tempi di Gasly le due Renault di Ricciardo e Hulkenberg che precedono di circa 2 decimi le Haas motorizzate Ferrari di Kevin Magnussen e Romain Grosjean.

Alle qualifiche non hanno preso parte la Toro Rosso di Alexander Albon, per aver gravemente danneggiato la vettura dopo l'incidente in FP3 e l'Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi, a causa di problemi tecnici che i meccanici al box, nonostante l'impegno, non sono riusciti a risolvere in tempo per mandarlo in pista.

In base a quanto dichiarato da Vettel a fine qualifiche, sul circuito di Shangai la Mercedes riesce ad essere più veloce in curva rispetto alla Ferrari che però, a sua volta, ha qualcosa in più in rettilineo. Quindi, per domani, potrebbe esserci lotta per le prime posizioni. 

Categoria Sport
Attendere...