Dal 2018 Alfa Romeo correrà di nuovo in Formula 1 con il team Sauber

Dal 2018 Alfa Romeo correrà di nuovo in Formula 1 con il team Sauber

Sarà pure una Sauber, ma la scuderia svizzera, a partire dalla stagione 2018 di Formula 1, avrà ben visibile il logo Alfa Romeo sulla propria carrozzeria, oltre a beneficiare delle evoluzioni del motore che Ferrari svilupperà durante tutta la stagione.

Con la partnership firmata il 29 novembre con il team Sauber, Alfa Romeo ritorna sui circuiti di Formula 1 già a partire dalla prossima stagione, dopo 30 anni di assenza, con un team che sarà denominato Alfa Romeo Sauber.

Marchionne ha dichiarato che questo accordo rientra in un piano di rilancio del marchio Alfa Romeo. L'interesse di Marchionne in relazione all'evento, ovviamente, è dovuto al fatto che Alfa è tra i marchi della galassia FCA. Fatto che dovrebbe far suonare un campanello a chi si occupa di investimenti, perché non è da escludere - a questo punto - uno spin off della società milanese ed un suo futuro approdo in borsa.

La Ferrari collaborava da tempo con il team Sauber, a cui forniva i motori per le proprie monoposto. A questo punto, si pongono le premesse per una fase di transizione per quella che in futuro potrebbe diventare un'acquisizione completa del team Sauber. Infatti, fin da subito, ingegneri di Alfa Romeo affiancheranno quelli del team svizzero per fornire, ma soprattutto, acquisire competenze in un settore completamente nuovo, dove regolamenti e strategie contano altrettanto quanto le innovazioni tecnologiche.

Pascal Picci, Presidente della Sauber Holding AG, ha dichiarato a sua volta: «Siamo molto lieti di dare il benvenuto ad Alfa Romeo nel team Sauber di F1. Alfa Romeo ha una lunga storia di successi e siamo molto orgogliosi che questa società abbia scelto di lavorare con noi per il suo ritorno alle gare di Formula 1.

La storia di Alfa Romeo in Formula 1 ha avuto inizio nel 1950 dove riuscì a mettere i suoi piloti su tutti e tre i gradini del podio nella prima gara mai disputata a Silverstone senza dimenticare le vittorie nel campionato del mondo ottenute con campioni leggendari come Farina e Fangio. Alfa Romeo ha corso anche l'anno successivo per poi ritirarsi e dal 1961 fino al 1978 si era limitata a fornire i propri motori per i team del circus, quando decise di ritornare a correre con proprie vetture nel 1979, per poi terminare la sua esperienza nel 1985 con il Gran Premio d'Australia.

Durante la sua esperienza in Formula 1, Alfa Rosmeo ha disputato 110 gare, ha vinto due campionati del modo piloti nel 1950 e nel 1951, ha conquistato la vittoria in 10 gare, ha ottenuto 26 podi e 12 pole postion.

Al momento non sono stati ancora ufficializzati i nomi dei due piloti che correranno per il team Sauber Alfa Romeo per la stagione 2018.

Categoria Sport
Attendere...