Gli incontri clou della 12.a giornata di Serie A, prima della pausa della prossima settimana per le qualificazioni delle nazionali agli europei del 2020, sono Cagliari-Fiorentina e Juventus-Milan.


Il Cagliari è imbattuto negli ultimi 3 scontri diretti con i viola, con uno score di 2 vittorie ed un pareggio, ed ha la possibilità di avvicinarsi al primato del periodo 1976-1982, quando gli incontri senza sconfitta dei sardi contro i viola furono 7, con 2 vittorie e 5 pareggi.

Di contro, per la Fiorentina l'ultima vittoria in uno scontro diretto contro il Cagliari è arrivata nel 2017 grazie ad un gol di Babacar.

Il Cagliari di Maran è imbattuto da 9 partite consecutive (6 vittorie e 3 pareggi). Il record è a quota 10 ed è stato stabilito nel 2006 con 2 vittorie e 8 pareggi.

Ad arbitrare l'incontro che si disputerà domenica alle 12:30 è La Penna, mentre sarà Doveri l'arbitro al Var.


La partita tra Cagliari e Fiorentina è interessante perché di fronte si trovano due sorprese del campionato che, rispetto allo scorso anno, hanno allestito delle squadre competitive pur rinnovandosi moltissimo anche se seguendo una filosofia diversa, con i sardi che hanno puntato su giocatori già affermati, mentre i viola hanno scelto un mix con una forte prevalenza di giovani. Nella Fiorentina saranno assenti oltretutto Ribery e Caceres, il che contribuirà ad abbassare ancora di più l'età media dei toscani.

La partita tra Juventus e Milan, che si giocherà alle 20:45 di domenica, è un classico che però vede i rossoneri da tempo non più all'altezza della loro fama, con la cura Pioli che non ha ancora sortito gli effetti desiderati, anche a causa della non eccelsa qualità dei giocatori in rosa e del pesante passivo di bilancio che impedisce all'attuale proprietà dei rossoneri di effettuare nel breve periodo nuovi investimenti.


A partire dal 2013 la Juventus si è così aggiudicata 12 delle ultime 13 partite di Serie A contro il Milan, la cui ultima vittoria risale al 2016, con il risultato di 1-0 ottenuto grazie ad un gol di Locatelli.

In campionato, in casa, la Juventus è imbattuta da 26 partite consecutive (22 vittorie e 4 pareggi), ed in questo intervallo ha sempre segnato in ognuno degli incontri  disputati all'Allianz Stadium, anche se nelle ultime 9 partite  hanno mantenuto in una sola occasione la propria porta inviolata.

Ad arbitrare l'incontro sarà Maresca con al Var Mazzoleni.