L’indignazione del sindaco di Stromboli: «Devastata mezza isola, chiederemo i danni».

L’accusa del capo della Protezione Civile Siciliana alla troupe della RAI: «È stata una grandissima leggerezza: hanno simulato un incendio per una scena, ma senza il controllo dei Vigili del fuoco».

Nella mattina del 25 maggio, nell’isola di Stromboli è scoppiato un incendio che, alimentato dal forte vento di scirocco, si è propagato per decine di ettari, causando ingenti danni ambientali.

Il vasto rogo, è stato domato dopo quasi 24 ore, grazie anche alla solidarietà degli abitanti di Stromboli che per tutta la nottata si sono adoperati in tutti i modi per salvare il salvabile, per evitare che il disastroso incendio avesse proporzioni ancora più estese, e tragiche.

La responsabilità è caduta sulla troupe Rai perché sul set avrebbe accesso, per girare una scena, un piccolo fuoco di cui poi ha perso il controllo a causa del forte vento di scirocco.