La Corte d'Appello FIM conferma la vittoria di Andrea Dovizioso in Qatar

La Corte d'Appello FIM conferma la vittoria di Andrea Dovizioso in Qatar

Dopo che la prima richiesta era andata a vuoto, Aprilia, Honda, Suzuki e KTM avevano presentato ricorso alla Corte d’Appello FIM sull'utilizzo da parte delle Ducati di uno spoiler montato davanti alla ruota posteriore durante il GP del Qatar. 

Per i quattro team lo spoiler poteva essere utilizzato solo in caso di pioggia e, dato che in Qatar non era scesa una goccia d'acqua, quello montato sulle Desmosedici, doveva essere considerato un vantaggio aerodinamico da penalizzare.

Prima del GP d'Argentina, martedì sera, la Corte d'Appello FIM ha deciso che Ducati ha rispettato il regolamento, pertanto il risultato del GP del Qatar è da considerarsi confermato e la vittoria di Andrea Dovizioso archiviata.

A questo punto non è da escludere che lo spoiler applicato sotto al forcellone lo vedremo anche sul circuito di Termas de Rio Hondo.

Categoria Sport
Attendere...