MotoGP, in Thailandia Marquez conquista la sua cinquantesima pole, tallonato da Rossi e Dovizioso

MotoGP, in Thailandia Marquez conquista la sua cinquantesima pole, tallonato da Rossi e Dovizioso

Le qualifiche del Gran Premio di Thailandia hanno fatto ricordare a Marquez il brivido della pole, ma la notizia è la resurrezione di Valentino Rossi e della sua Yamaha. 

Il pilota della Honda, nel primo giro utile della Q1 fa segnare il suo miglior tempo con 1:30:088, portando a casa la cinquantesima pole della sua carriera.

Valentino Rossi, però, gli è subito dietro. La M1 sull'asfalto di Buriram si è ricordata di essere una moto da top team ed il pilota pesarese riesce così a far registrare il secondo miglior tempo della giornata, a soli11 millesimi di distacco da Marquez. Sarà così la 144esima partenza dalla prima fila per il nove volte campione del mondo.

Dopo la terribile caduta di ieri, Lorenzo non ce l'ha fatta a risalire in moto e così tutte le speranze della Ducati saranno affidate a Dovizioso che domenica partirà dalla terza casella della prima fila, distaccato di poco più di un decimo dal primo.

Quindi, i primi tre piloti della classifica mondiale prenderanno il via dalle prime tre posizioni in griglia, dopo aver dimostrato di poter girare sugli stessi tempi. Pertanto, domani è lecito attendersi una gara spettacolare.

Ma non è detto che sul Chang International Circuit non ci si debbano attendere anche delle sorprese. Infatti, rimanendo ai tempi, i piloti nelle prime quattro file sono racchiusi in meno di 9 decimi!

E sicuramente tra i protagonisti di domenica non potrà non esserci anche Maverick Viñales, che con l'altra Yamaha ufficiale ha fatto registrare il quarto tempo davanti alla Honda LCR di Cal Crutchlow. Sesto tempo per Andrea Iannone (Team Suzuki Ecstar).

Ad aprire la terza fila, infine, Dani Pedrosa (Repsol Honda). affiancato da Johann Zarco (Monster Yamaha Tech 3) e Danilo Petrucci sulla Ducati del team Pramac.

Il via della gara alle ore 9:00.

Categoria Sport
Attendere...