Puntata con la partecipazione anche di un uomo sposato Luca Inversi, presentato come prete sposato, ma che non rappresentava affatto i preti sposati e la loro causa per i diritti civili e religiosi nella Chiesa.

In studio ieri sera  16 Gennaio Padre Ariel (fondatore di una rivista teologica tradizionalista, "Isola di Patmos" apertamente spesso in contrasto con Papa Francesco, è tornato in seconda serata alla diretta del programma Dritto e Rovescio condotto da Paolo del Debbio su Rete4, dove è stato già ospite in passato nelle puntate del 31 ottobre e del 7 novembre 2019.

I Membri della Redazione hanno richiesto la sua presenza tra gli ospiti per partecipare al dibattito sul tema del celibato sacerdotale, tornato alla ribalta sulla stampa nazionale e internazionale in questi giorni.

Presente anche don Patrizio Coppola, “Padre Joystick”: che sostiene «Il futuro della Chiesa? Nella realtà aumentata»,  fondatore dell'Università dei videogiochi a Solofra, nell'Avellinese (che ha espresso il suo parere a partire dal suo livello di preparazione  teologica, biblica e pastorale

Mancava la voce in trasmissione dei preti sposati con dispensa e matrimonio religioso e un regolare percorso nella Chiesa, che sono una grande ricchezza da valorizzare.