“I Decollati, Malviventi o Martiri”, opera di Mariano Lanza  in ricordo dei giustiziati nella Palermo del XXVIII secolo, accompagnato dalla Musica di Francesco Maria Martorana, dalla poesia di Michelangelo Balistreri e dalla Ceramica Artistica Siciliana di Patrizia Di Piazza.

Una giornata, l'8 giugno 2017, trascorsa alla chiesa  Maria Ss. del Carmelo ai Decollati, dedicata alle anime dei decollati, triste vicenda storica della capitale siciliana, in cui, fra esecuzioni sommarie e diritti negati di degna sepoltura ai condannati a morte, si fa strada la sensibilità del popolo palermitano, che dopo la delusione della giustizia terrena, ricerca la fede nella giustizia divina; un aspetto poco conosciuto di Palermo, che rende onore ad una città desiderosa di riscatto.